Comunicare un progetto con la moodboard

La definizione delle linee guida visive di un progetto è una delle fasi più importanti del nostro lavoro di Personal Designer: è il momento chiave in cui porsi le giuste domande, fare delle scelte valutando diverse opzioni e infine tradurre il tutto graficamente, così che l’idea iniziale si concretizzi in un progetto reale. Ascolto, empatiaContinua a leggere “Comunicare un progetto con la moodboard”

Come abbinare gli arredi alle finiture dei tuoi interni

Se stai progettando e realizzando la tua casa, sia che tu debba costruirla o ristrutturarla, sai che potrà dirsi conclusa solo quando avrai finito di arredarla e di personalizzarla con vari complementi. Da architetto e Personal Designer ogni giorno mi confronto con persone come te per guidarle tra le infinite possibilità che oggi ci sonoContinua a leggere “Come abbinare gli arredi alle finiture dei tuoi interni”

Come scegliere le finiture giuste per i tuoi interni

Se stai progettando e realizzando la tua casa, sia che tu debba costruirla o ristrutturarla, sai che le decisioni da prendere sono davvero tante. Da architetto e Personal Designer ogni giorno mi confronto con persone come te per guidarle nel mare delle possibilità che oggi ci sono sul mercato, facendo attenzione a non tralasciare nessunaContinua a leggere “Come scegliere le finiture giuste per i tuoi interni”

Progetta la tua casa con un Personal Designer

È finalmente arrivato il momento giusto per iniziare a pensare ai tuoi interni e a come vorrai arredarli ( qui ti ho già raccontato come individuare il momento giusto: se non hai ancora letto questo articolo, ti suggerisco di farlo e poi di tornare a questa pagina…) e ora ti si presenta il classico dilemma:Continua a leggere “Progetta la tua casa con un Personal Designer”

La Mood Board: un racconto fatto per emozionare

L’inizio di un nuovo progetto è sempre entusiasmante perché porta con sé occasioni nuove di creatività, ispirazioni, suggestioni ricche di atmosfere da esplorare e scoprire. Questi sapori e queste sensazioni vanno poi tradotte in qualcosa di tangibile, di visivo, che ci aiuti a comprendere qual è l’idea alla base del progetto. La parte iniziale eContinua a leggere “La Mood Board: un racconto fatto per emozionare”