Color trend: Ultimate Gray & Illuminating

L’inizio di un nuovo anno porta sempre con sè voglia di cambiamento, rinnovo, nuovi obiettivi che ci poniamo per migliorare ed evolverci. Il 2020 ha davvero messo alla prova tutti noi, nessuno escluso, stravolgendo completamente la nostra quotidianità, il modo di vivere, di comportarsi, di lavorare. Mai come questo inizio di 2021 abbiamo voglia e bisogno di sperare in un cambiamento, pensare davvero che “andrà tutto bene”.

Nel suo piccolo ci viene in aiuto il Pantone Color Institute che ogni anno detta legge in termini di tendenza di nuance; dopo un 2020 così, la dose di cromoterapia serve doppia e così non basta un solo colore di tendenza, ma ne servono almeno due, come a dire che l’unione fa la forza e nessun colore si salva da solo. Quindi ecco la grande novità per questo 2021: i colori Pantone dell’anno sono ben due e più precisamente Ultimate Gray e Illuminating. La tonalità giallo brillante, denominata Illuminating, vuole evocare la “promessa ottimistica di una giornata piena di sole”, mentre Ultimate Grey è una tonalità di grigio molto più tranquilla sinonimo di “compostezza, stabilità e resilienza”. La combinazione di due colori indipendenti è pensata per dimostrare che elementi differenti si uniscono per supportarsi a vicenda, l’unione di queste due tinte è un’infusione di forza e positività, un connubio fra concretezza, solidità e calorosità per un futuro ottimistico.

Come nasce il Pantone Color of the Year

Quando si tratta di ricordare le nuance protagoniste di ogni annata siamo tutti preparatissimi, pronti a snocciolare nomi come Classic Blue (2020) e Living Coral (2019), ma forse non tutti ricordano l’origine di questa storia a colori. Tutto inizia nel 2000, quando l’azienda statunitense Pantone Inc., nota nel mondo della grafica e del design per aver inventato negli Anni 50 un sistema di catalogazione dei colori (la famosa “mazzetta”), decide di eleggere il “Colore dell’anno” che sarà protagonista per l’anno successivo fungendo da ispirazione cromatica per il mondo della moda, del design e della creatività in generale. Grazie a questa iniziativa, Pantone Inc. ha raggiunto negli anni una fama notevole valicando i confini della cerchia degli addetti ai lavori e affermandosi come una vera e propria “autorità del colore”, contaminando vari settori fra cui moda, interior design, disegno industriale e graphic design.

Come avviene la scelta? Il compito è affidato al Pantone Color Institute, un centro di ricerca dedicato che elabora le previsioni sulle tendenze cromatiche e fornisce una consulenza alle aziende per quanto riguarda gli aspetti di identità visiva e lo sviluppo di marchi e prodotti. La scelta del colore dell’anno è frutto di un’attenta analisi e per effettuare questa selezione, gli esperti dell’istituto esaminano influenze e tendenze da tutto il mondo. I dati osservati derivano dal trend delle condizioni socio-economiche , dal mondo high-tech e dalle più importanti piattaforme di social media nonché da eventi che catturano l’attenzione internazionale, in cui rientrano certamente arte, moda e design.

Il significato dei colori

Prima di capire come utilizzare e abbinare questi due colori nella tua casa è necessario sapere cosa rappresentano e il loro significato.

Il mix fra un Ultimate Gray stabile nel tempo e il giallo vibrante Illuminating esprime un messaggio di positività supportato da grande fortezza. Concreta e salda, ma allo stesso tempo calorosa ed ottimistica, questa combinazione di colori ci trasmette un senso di resilienza e di speranza. Una storia di colore che racchiude un più profondo senso di attenzione con la promessa di qualcosa di solare e di amabile. Abbiamo bisogno di sentirci sollevati ed incoraggiati; è un qualcosa di essenziale per la mente umana.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute

In un momento storico in cui le persone cercano, in ogni possibile modo, di ritrovare energia, lucidità e speranza per rinvigorirsi e superare questa continua fase di incertezza, le tonalità che infondono grinta e coraggio rispondono al nostro bisogno di vitalità. Una spinta all’ottimismo che passa anche dalla decorazione d’interni senza dimenticare lo stile. Ultimate Gray, elegante nella sua semplicità, freddo e neutro, questa tonalità di grigio è la scelta confortevole che resiste nel tempo. A far da contraltare troviamo Illuminating, un giallo brillante e allegro, che risplende di vivacità, una tonalità calda intrisa del potere del sole e che incarna la forza della ripartenza.

Come abbinare i colori Pantone 2021 nel tuo arredamento

Ora che abbiamo scoperto il significato della combinazione dei due nuovi Pantone, possiamo iniziare a capire come poterli abbinare all’interno della tua casa.

Abbinare i colori non è facile.
Pensa che è difficile anche arredare casa utilizzando un solo colore: ad esempio, fare una stanza total white, non è un gioco da ragazzi come sembra! Quando si scelgono i colori per la propria casa è importante che essi si bilancino tra loro in modo armonico e che, soprattutto, valorizzino gli spazi dell’ambiente.

Ultimate Gray e Illuminating sono due colori fortemente indipendenti, quindi non hanno assolutamente bisogno di essere utilizzati in eguale proporzione. Facendo però prevalere l’uno sull’altro si andranno a creare degli effetti molto diversi fra loro. Innanzitutto tieni a mente che si tratta di un colore freddo e uno caldo, perciò bisogna stare molto attenti a calibrare nel modo giusto le tonalità con le quali si abbinano perché, in caso contrario, si rischierebbe di avere un risultato disarmonico dal punto di vista cromatico. Il grigio è spesso considerato come un colore neutro, perciò va solitamente accostato a dei colori brillanti e vivi come ad esempio il verde, il giallo appunto o l’arancione. Il giallo invece è un colore molto luminoso e può essere abbinato ad altri colori caldi o neutri come il bianco. Questi consigli valgono anche per le specifiche tonalità di grigio e di giallo scelte da Pantone, ovvero Ultimate Gray e Illuminating.

Ti sei già chiesto come poter utilizzare questi due colori nella tua casa?

• Quali useresti per i complementi? Uno o entrambi?
• Quale per i mobili?
• Stanno bene con le tue pareti?
• E quali materiali o tessuti dovrei utilizzare con questi colori?

Queste domande sono fondamentali per poter impostare correttamente il progetto di interior design! Inoltre ci sono delle zone della casa che possono essere più adatte ad un colore rispetto ad un altro. Ad esempio il giallo può andare bene per la zona living poichè è un colore che trasmette grande energia e luminosità, utilizzare il grigio per la camera da letto può risultare vincente perchè è un colore rilassante. A partire da considerazioni come queste devi chiederti poi se c’è coerenza fra i colori utilizzanti in una singola stanza e lo stile di tutta la casa; a volte, infatti, capita che non ci sia piena armonia. Ti consiglio quindi di non stravolgere un ambiente solo, ma di avere una visione d’insieme del progetto di restyling che vuoi adottare, in modo da intervenire un’unica volta con la certezza del risultato desiderato.

A quali stili di arredamento si adattano meglio i colori Pantone del 2021? Ultimate Gray è perfetto per una casa in stile nordico, industrial e moderno; Illuminating invece è adatto a chi ama i colori vivaci e ha una casa in stile contemporaneo, rustico o classico. (Se hai dei dubbi sui diversi stili di arredamento di consiglio di leggere questo articolo che ti svela le caratteristiche degli stili che devi assolutamente conoscere). Tuttavia calibrando entrambe le tonalità insieme puoi creare soluzioni originali e creative, dalla spiccata personalità.

4 consigli su come arredare casa nel 2021

Scopriamo ora insieme come utilizzare questi due colori per il nostro arredamento.

1- Tessili. Un modo molto facile e veloce di utilizzare i colori è sicuramente rappresentato dal mondo dei tessili; ad esempio un divano grigio può essere valorizzato con dei cuscini gialli a contrasto, un abbinamento cromatico che dona armonia e luminosità all’ambiente. Puoi utilizzare queste tonalità anche per le tende o le lenzuola della camera da letto.

2- Pareti. Una scelta di forte impatto può essere quella di dipingere le pareti nella tonalità del grigio o del giallo, fai attenzione a non esagerare però. Non è necessario tinteggiare tutto un ambiente con dei colori così importanti, basta anche solo una parete così da diventare l’elemento decorativo d’impatto, la quinta scenica principale dello spazio. Ultimate Gray può essere una valida alternativa al solito muro bianco, Illuminating invece è una scelta più coraggiosa e dal sicuro impatto cromatico.

3- Complementi. Puoi puntare sull’utilizzo dei complementi d’arredo colorati per ravvivare un ambiente, senza doverlo stravolgere completamente e limitando anche l’investimento per realizzare il tuo progetto. Hai mai pensato ad una lampada gialla in cucina? Forse è il momento giusto per farlo.

4- Mobili. Se sei particolarmente originale puoi utilizzare questi due colori anche per alcuni mobili, magari fra quelli più facili da incorporare in casa e che arredano da soli. Sto pensando ad esempio ad una poltrona gialla in soggiorno, seggiole grigie per la sala da pranzo o armadi in camera da letto. Sbizzarrisciti con la fantasia!

Per avere la casa perfetta per te però a volte non basta seguire i dettami di uno stile preciso o prendere spunto da mille riviste. Se segui nel dettaglio ogni stile e ogni regola dettata dalla moda, ti ritroverai con una casa impersonale e fredda. Rendi la tua casa adatta a te e alla tua famiglia secondo il tuo stile, non quello degli altri, perché altrimenti non ti sentirai mai realmente a casa tua!

Come abbiamo visto, arredare da soli non è facile e talvolta si commettono errori, soprattutto nell’utilizzo di colori forti e particolari come quelli del 2021. Quindi ti consiglio di rivolgerti a degli esperti del settore come noi PersonalDesigners per creare un progetto che sia armonioso e creato su misura per te. Inoltre iscrivendoti alla nostra Community gratuita riceverai guide e consigli preziosi, con la possibilità di poterti confrontare con gli altri utenti del gruppo. Infine, se pensi che questo articolo sia stato utile, condividilo sui social 😉